Il trapianto di capelli è una soluzione naturale e permanente al diradamento o alla caduta dei capelli a causa di predisposizione genetica, farmaci utilizzati, stress o fattori ambientali. La caduta dei capelli o la calvizie nella zona pelosa viene effettuata prelevando i semi della radice dei capelli da aree resistenti come la nuca e trasferendoli nella zona calva. L’operazione di trapianto di capelli è una procedura chirurgica eseguita in anestesia generale. Oltre alle preoccupazioni estetiche, il trapianto di capelli viene eseguito per scopi medici . I capelli vengono trasferiti nell’area traumatizzata a causa della caduta regionale dei capelli a causa di incidenti. Con l’operazione di trapianto di capelli, che fa sentire meglio la persona in termini di salute e vista, le persone trovano una soluzione permanente al problema della calvizie. Con lo sviluppo delle innovazioni mediche e tecnologiche, si stanno sviluppando anche metodi di trapianto di capelli e viene applicato il metodo più appropriato. I risultati del trapianto di capelli applicato con un medico specialista e il suo team saranno a un livello che soddisferà la persona. In alcuni dei metodi applicati, i capelli vengono completamente rasati , mentre in altri viene eseguita senza radersi parzialmente o completamente.

Qual è il processo prima del trapianto di capelli?

  1. Cose da considerare prima del trapianto di capelli; Uso di farmaci Sebbene non vi siano risultati definitivi sull’uso di farmaci prima dell’operazione di trapianto di capelli, l’uso di anticoagulanti, in particolare, dovrebbe essere interrotto nei 7-10 giorni prima dell’operazione. Nonostante l’assenza di emorragie maggiori, l’uso di anticoagulanti è sospeso per evitare problemi nelle emorragie minori.
  2. Fumo di alcol: poiché il fumo e l’uso di alcol prolungano il processo di guarigione e aumentano la formazione di edemi, deve essere interrotto prima dell’operazione di trapianto di capelli per il periodo determinato dallo specialista e deve essere riutilizzato almeno 7 giorni dopo il trapianto di capelli operazione. Più a lungo mantieni questo tempo, più veloce sarà il tuo tasso di recupero.
  3. Nutrizione: Prestare attenzione alla propria alimentazione prima dell’operazione di trapianto di capelli accelera il processo di guarigione. Con un buon piano nutrizionale, accelererai la circolazione sanguigna e renderai i tuoi capelli più sani. Dovresti aggiungere molta acqua al tuo piano nutrizionale, che offre l’opportunità di ridurre al minimo la formazione di edema dopo l’operazione.
  4. Preferenza abbigliamento pre-operatorio: la scelta di abiti comodi prima dell’operazione farà in modo che non ci sia pressione sui capelli quando si cambiano i vestiti.
  5. Riposo e sonno: è molto importante dormire bene prima dell’operazione di trapianto di capelli, affinché il corpo riposi, poiché non è possibile sdraiarsi nella posizione abituale per dormire per un certo periodo di tempo dopo l’operazione di trapianto di capelli. Sottoporsi a un’operazione di trapianto di capelli dopo un buon sonno farà bene alla resistenza del corpo.
  6. Pulizia dei capelli: dopo l’operazione di trapianto di capelli, il primo lavaggio viene eseguito in compagnia di un medico e i capelli non vengono lavati con i vecchi metodi per un certo periodo di tempo. Poiché è necessario non esercitare pressione dopo l’operazione di trapianto di capelli, non è necessario eseguire un lavaggio intenso. Sarà molto meglio per te se ti lavi i capelli in modo da sentirti meglio prima dell’operazione.
  7. Cura dei capelli e uso del prodotto: per non perdere i capelli esistenti prima dell’operazione di trapianto di capelli, è necessario utilizzare prodotti puliti. I prodotti chimici dovrebbero essere evitati il più possibile. Prima e dopo l’operazione di trapianto di capelli, dovresti prenderti cura dei tuoi capelli per la loro salute e non dovresti usare prodotti contenenti sostanze chimiche. Soprattutto dopo il trapianto di capelli, non dovresti usare prodotti come gel e spray per il periodo determinato dal tuo medico.

Fasi del trapianto di capelli

Dopo aver deciso di sottoporsi a un’operazione di trapianto di capelli, il primo passo è essere esaminati da uno specialista. In questa fase, il paziente apprende le informazioni necessarie sul trapianto di capelli incontrando lo specialista. Nella fase di consultazione, lo specialista determina il metodo da applicare al paziente. Secondo il metodo , l’attaccatura dei capelli viene determinata e l’aspetto stimato dopo il trapianto di capelli viene determinato visivamente nell’ambiente del computer.

In questa fase vengono eseguiti gli esami del sangue necessari sul paziente che verrà sottoposto a trapianto di capelli. Secondo i risultati, se non ci sono ostacoli al trapianto di capelli, l’operazione viene avviata.

Nella fase di anestesia locale, l’area donatrice viene anestetizzata in anestesia locale per non avvertire alcun dolore. Prima di applicare l’anestesia locale, viene fornita la sterilizzazione dell’area.

Si inizia a raccogliere i semi del follicolo pilifero per l’area da trapiantare dall’area donatrice, che è compatibile con l’anestesia locale. Per l’operazione di trapianto di capelli, l’area donatrice è solitamente determinata come la regione della nuca resistente alla caduta dei capelli. I semi del follicolo pilifero raccolti sono protetti in una determinata area fino alla fase di impianto.

Durante l’apertura del canale, vengono aperti piccoli canali per posizionare le radici nell’area in cui verranno trasferiti i follicoli piliferi raccolti. Questo processo di apertura del canale cambia in base al metodo. In alcuni metodi di trapianto di capelli, i semi della radice dei capelli vengono posizionati applicando una leggera pressione senza aprire il canale. Questo passaggio è molto importante per la salute dei capelli dopo il trapianto di capelli.

I semi del follicolo pilifero raccolti durante la fase di trapianto di capelli, che è l’ultima fase dell’operazione di trapianto di capelli, vengono trasferiti nei canali aperti ad angolo retto. Questa fase è importante quanto l’apertura di un canale. Un’applicazione errata in questa fase influisce sull’aspetto del trapianto di capelli.

Cosa dovrebbe essere considerato dopo il trapianto di capelli?

Ci sono alcuni punti da considerare dopo l’ operazione di trapianto di capelli . Questi sono i punti a cui dovresti prestare attenzione;

  1. Dopo l’operazione, dovresti usare completamente la prescrizione raccomandata dal tuo medico.
  2. Non dovresti esercitare pressione sull’area del trapianto di capelli e non dovresti usare accessori come sciarpe, berretti e sciarpe per un po’.
  3. Il primo giorno dopo l’operazione di trapianto di capelli viene eseguita la visita medica e il primo lavaggio in compagnia di uno specialista.
  4. È normale che si verifichino sanguinamenti minori nei primi giorni. Entro 1 settimana dall’operazione, questi sanguinamenti cesseranno e le croste inizieranno a cadere.
  5. Lo shock shedding si verifica entro 3 mesi dall’operazione di trapianto di capelli, questo è normale e i capelli inizieranno a crescere di nuovo dopo il 6° mese.
  6. Dopo l’operazione di trapianto di capelli, i risultati netti si vedono dopo 12 mesi.
  7. Non dovresti essere esposto al mare e al sole per i primi 15 giorni dopo l’operazione di trapianto di capelli.
  8. Durante il periodo di recupero, gli sport pesanti e l’esercizio fisico non devono essere eseguiti per il periodo determinato dal medico.
  9. Dopo l’operazione, dovresti sdraiarti sulla schiena con un angolo di 45 gradi per il periodo specificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.