Trapianto di capelli

Il trapianto di capelli è il processo di raccolta dei semi forti del follicolo pilifero (innesto) prelevati dall’area donatrice e di trasferirli nell’area calva senza capelli o nell’area con capelli radi.

Il trapianto di capelli è stato introdotto per la prima volta da un medico giapponese nel 1930. Tuttavia, la prima operazione di trapianto di capelli riuscita è stata eseguita nel 1950. I metodi di trapianto di capelli utilizzati fino agli anni ’80 non danno risultati naturali. Grazie allo sviluppo della tecnologia all’inizio degli anni ’90, sono stati sviluppati risultati più naturali e permanenti. È così che sono state gettate le basi dei metodi di trapianto di capelli utilizzati oggi.

Oggi, il problema della caduta dei capelli negli uomini e nelle donne è in aumento a causa del cambiamento delle condizioni meteorologiche, della malnutrizione e di fattori genetici. Sebbene sia considerato normale perdere da 100 a 200 ciocche di capelli al giorno, la mancata adozione di precauzioni può causare risultati come diradamento dei capelli o calvizie nel tempo. È possibile trovare soluzioni per la caduta dei capelli in alcune zone dovute ad aperture sulla linea della fronte, la calvizie ai lati e sulla sommità della testa, o la caduta dei capelli in alcune zone, grazie ad un trapianto di capelli comodo, pratico e indolore. Lo scopo del trapianto di capelli è quello di contribuire al miglioramento della qualità della vita riconquistando i capelli sani della persona.

Con la tecnologia in via di sviluppo, vengono applicati diversi metodi nelle operazioni di trapianto di capelli. Esaminiamo questi metodi in dettaglio;

Metodo di trapianto di capelli con estrazione di unità follicolari (FUE).

Il trapianto di capelli Fue è il metodo di soluzione permanente più comune per i problemi di caduta e calvizie in tutto il mondo. La tecnica del trapianto di capelli Fue viene applicata sotto forma di raccolta di semi sani di follicolo pilifero ( innesti ) dall’area pelosa sulla testa e posizionandoli nell’area calva dove si sta assottigliando o perdendo completamente.

Il metodo di trapianto di capelli Fue, che è uno dei metodi più preferiti in tutto il mondo, è un metodo che può essere applicato facilmente sia alle donne che agli uomini. È il diritto più naturale di tutti avere capelli sani che rendano alta la nostra autostima. Il metodo di trapianto di capelli fue, applicato in modo affidabile in tutto il mondo dal 2004, è uno dei modi più efficaci per ottenere capelli sani.

Quali sono le fasi del trapianto di capelli FUE?

È molto importante che tu condivida tutti i dettagli su ciò che ti aspetti dal trapianto di capelli nel primo incontro che avrai con la tua clinica affidabile e medico specialista dopo aver deciso di avere un metodo di trapianto di capelli Fue. Il tuo esperto, che ti comprende a fondo, ti guiderà nel migliore dei modi.

In questo primo incontro si fa il necessario esame. Dopo aver discusso le reciproche aspettative, vengono eseguiti gli esami del sangue necessari e viene assicurato che non vi siano ostacoli al trapianto di capelli. Il prossimo passo è determinare l’attaccatura dei capelli. Dopo il processo determinato dell’attaccatura dei capelli, viene avviata la fase successiva del metodo di trapianto di capelli fue.

  1. Collezione di semi di radice di capelli da palcoscenico (innesto).

Dopo la prima fase di esame e preparazione, le aree dove verrà applicato il trapianto di capelli FUE vengono anestetizzate con anestesia locale dopo il necessario processo di purificazione. Grazie all’anestesia locale, non si avverte dolore o dolore durante la procedura di trapianto di capelli. Nel metodo di trapianto di capelli Fue, l’area in cui vengono raccolti i semi del follicolo pilifero è generalmente l’area della nuca, che è più resistente allo spargimento. I semi sani del follicolo pilifero vengono raccolti con cura dalla nuca, che è determinata come l’area donatrice. Essere sensibili in questa fase è molto importante per piantare capelli sani nella fase successiva del trapianto di capelli.

Ogni follicolo pilifero raccolto contiene una media di 2,7 capelli. Secondo i follicoli piliferi sani nell’area donatrice, in una singola sessione vengono prelevati in media 2500-3000 semi di follicoli piliferi. I semi della radice dei capelli raccolti vengono conservati in una soluzione speciale.

  1. Posizionamento dei semi della radice dei capelli nei canali

Piccoli canali vengono aperti per posizionare i semi del follicolo pilifero raccolti per il trapianto di capelli Fue . In questa fase, è un processo che richiede molta attenzione. Il medico specialista apre canali molto minimi con sottili fessure con punta in acciaio nell’area da trapiantare. Il numero di questi canali è determinato in base alle dimensioni dell’area da trapiantare al primo incontro. I semi del follicolo pilifero raccolti vengono meticolosamente collocati in questi canali aperti. In questa fase, si dovrebbe prestare attenzione alla direzione della crescita dei capelli e il trapianto di capelli dovrebbe essere eseguito in questo modo.

Metodo di semina dei capelli con zaffiro

Trapianto di capelli con zaffiro; È un metodo di trapianto di capelli che utilizza lame con punta in zaffiro utilizzate insieme al metodo fue. Grazie a queste lame di zaffiro utilizzate, i canali aperti sono più piccoli, quindi il tempo di guarigione è più breve. L’area da trapiantare con zaffiro e l’area donatrice vengono anestetizzate in anestesia locale. I semi del follicolo pilifero vengono accuratamente raccolti dall’area donatrice con il metodo fue e micro motori. I semi della radice dei capelli raccolti sono conservati in uno scomparto speciale. Dopo il processo di raccolta, vengono aperti piccoli canali nella zona da trapiantare con l’ausilio di lame con punta in zaffiro. I semi del follicolo pilifero raccolti in questi canali aperti vengono posizionati con cura. Pertanto, il processo di trapianto di capelli con zaffiro è completato. L’operazione dura in media 3-6 ore. Differisce in base alla larghezza della regione.

Metodo Ice Fue (estrazione di unità follicolari).

Il metodo Ice Fue è diventato un metodo straordinario perché fornisce capelli in crescita più sani.

Il metodo ice fue ha le stesse fasi del metodo fue, l’unica differenza è che i semi del follicolo pilifero raccolti dall’area donatrice vengono portati in una speciale soluzione fredda e conservati. Grazie a questa soluzione, assume i nutrienti di cui ha bisogno per lo sviluppo dei follicoli piliferi, permettendogli di aderire all’area da trapiantare e crescere più sano.

Sebbene l’operazione vari in base alle dimensioni dell’area da trapiantare, in genere occorrono dalle 2 alle 3 ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.